QR code per la pagina originale

Nikon D3x per Natale

,

Quando Nikon o Canon muovono un passo, per quanto riguarda le reflex digitali, tutti i siti di settore non possono non parlarne. Ciò è quello che sta succedendo con la nuovissima Nikon D3x, appena presentata, che rappresenta il top di gamma per l’azienda.

Sono ben 24,5 Mpixel a disposizione dei fotografi che “giocheranno” con questo gioiellino. Anche se la gara all’aumento dei megapixel è un puro “specchietto per le allodole”, infatti oltre una certa soglia in pratica non ha senso la differenza, fa impressione leggere quanto si è spinta avanti Nikon.

Sensore CMOS, quindi, formato FX (Full Frame) da 24,5 megapixel. Oltre a questo ci sono sicuramente altri numeri da capogiro, come, per esempio, i 5 scatti al secondo, con il massimo dello sforzo e i 7 scatti con 10 Mpixel. 12 millisecondi per avviarsi sensibilità ISO che passa da 100 a 1600 (in realtà su quest’ultimo dato c’è poca differenza con tantissime rivali anche di taglio medio/piccolo) e 51 punti per mettere a fuoco tramite AF.

Interessante notare come anche su questa fascia alta oramai si inizia sempre di più ad avere sul display (in questo caso da 3 pollici) il live view. In questo caso addirittura due: Handheld e Tripod.

Insomma, una macchina che affianca la D3 e che dovrebbe dare una risposta a Canon; anche se con circa un anno di ritardo.

I primi pezzi, se la promessa verrà mantenuta, li vedremo verso Natale, ma in pochi (e soprattutto certamente non a livello amatoriale) se la potranno permettere, infatti il prezzo sarà di circa 7.000 ?.

Notizie su: