QR code per la pagina originale

NIA: Neural Impulse Actuator, giocare con la forza del pensiero

,

OCZ Technology Group ha annunciato, anche per il mercato italiano, il lancio di NIA, “Neural Impulse Actuator”, un potente controller che permette di interagire con i videogiochi attraverso impulsi provenienti dal cervello, rendendo l’esperienza di gioco incredibilmente cinvolgente, soprattutto nei giochi in prima persona, come Crysis o Call Of Duty.

Con NIA, ciò che fino ad oggi avevamo visto solo nei film, è diventato realtà ed è compatibile con tutti i videogiochi in quanto tramite un apposito software è possibile assegnare ad ogni biosegnale elettrico del corpo umano un determinato comando del PC.

Esteticamente si presenta come una fascia da indossare sulla fronte e dotata di tre sensori che si occupano di rilevare gli impulsi e trasferirli ad una centralina che, collegata al PC e interfacciata ad esso tramite l’apposito software, li amplificherà e li decodificherà.

Il prezzo? nulla di così inaccessibile, 109,00?… quasi il prezzo di un controller tradizionale.

Notizie su: