QR code per la pagina originale

Nokia N97, un punto di svolta

Il Nokia N97 è la vera risposta della casa finlandese all'iPhone della Apple: 48Gb di memoria, video in qualità DVD, touchscreen con feedback tattile, il tutto condito con novità concernenti email e mappe. Disponibile nel 2009, costerà 550 euro

,

L’N97 è la vera risposta Nokia all’iPhone. Nokia non va per il sottile stavolta: il gruppo ha capito che per rispondere allo shock causato dall’iPhone occorreva uno shock altrettanto prepotente, altrettanto improvviso. Eccolo. Lo schermo si allarga, la memoria si espande, le potenzialità si moltiplicano, e si passa così dall’opinabile N96 al nuovo sogno degli utenti della casa finlandese: il Nokia N97 è destinato a diventare fin da subito il telefono dei desideri dell’anno venturo.

Le caratteristiche concentrate da Nokia nel dispositivo sono impressionanti per il balzo effettuato rispetto alla dotazione dei predecessori. Il Nokia N97, infatti, è una versione “aumentata” sotto ogni punto di vista, ma la presentazione parte anzitutto da un punto specifico: il touchscreen. È sotto questo aspetto, infatti, che Apple ha impresso la maggior accelerazione al mercato, seguita a ruota da Samsung, LG ed altri. Nokia non ha voluto semplicemente inseguire e si è posta a capo del gruppo scommettendo sul touchscreen con feedback tattile: parte di qui la vera risposta all’iPhone, parte di qui la nuova era “mobile computing” della casa oggi leader della telefonia mobile.

Questa la dotazione promessa da Nokia per il proprio dispositivo:

  • La memoria giunge a 48 Gb (32Gb + 16Gb opzionali da MicroSD)
  • Tastiera QWERTY nascosta sotto lo schermo da 3.5 pollici
  • Batteria in grado di supportare 37 ore di musica e 4.5 ore di video
  • Ottica Carl Zeiss da 5 megapixel per registrazioni video in qualità DVD
  • GPS, HSDPA, WiFi, USB 2.0

Il prezzo è un altro elemento di sommo interesse: 550 euro il prezzario ufficiale, con disponibilità a partire da inizio 2009. Trattasi di un prezzo del tutto moderato rispetto all’N96, soprattutto in virtù della dotazione promessa, ma soprattutto un prezzo aggressivo in relazione al delineato stato di crisi che il mercato della telefonia mobile è destinato ad affrontare nei mesi prossimi venturi.

La conferenza di presentazione Nokia World 2008 è attualmente in corso. «È assolutamente favoloso, me ne sono subito innamorato»: il CEO Olli-Pekka Kallasvuo non ha dubbi sulle qualità del telefono, del quale ha voluto introdurre peraltro ulteriori novità provenienti dall’ecosistema OVI. Il CEO ha promesso infatti nuove funzionalità per il supporto ai servizi email ed instant messagging, ha introdotto nuove potenzialità 3D per Nokia Maps ed ha presentato il prossimo “Point and Find” (con una semplice fotografia si possono avere dal web informazioni aggiuntive relativamente a monumenti, edifici e film in distribuzione).

Il 2009 Nokia è iniziato qui, oggi. L’N97 è un punto di svolta.

Notizie su: