QR code per la pagina originale

Commessa da 230 milioni di dollari per Alcatel-Lucent

,

Alcatel-Lucent ha annunciato ieri, a Parigi, di aver ottenuto una commessa del valore di 230 milioni di dollari da China Telecom, la maggior compagnia cinese di rete fissa della nazione.

Il contratto stipulato con la filiale cinese di Alcatel-Lucent, riguarda l’ammodernamento del network di telefonia mobile CDMA del gruppo cinese, e la società Alcatel Shanghai Bell filiale appunto del gruppo in Cina, fornirà a China Telecom una rete di stazioni che serviranno a portare diversi servizi di telefonia mobile in 56 città di 9 province della Cina entro la fine dell’anno.

Alcatel Shanghai Bell fornirà inoltre router IP, piattaforme per applicazioni e servizi professionali.

China Telecom sta facendo grossi investimenti nel settore telecomunicazioni del paese per poter garantire i vari servizi anche alle popolazioni delle aree più disperse, come quelle delle zone rurali.

L’accordo con China Telecom è la conferma della leadership di Alcatel-Lucent nel mercato CDMA in Cina e nel mondo.

E proprio ieri è divenuta effettiva la nomina di Paul Tufano nuovo direttore finanziario della società come annunciato dal gruppo il 26 di novembre. Tufano ha preso il posto di Hubert de Pesquidoux. Paul Tufano era direttore finanziario di Solectron.

Notizie su: