QR code per la pagina originale

Dell unisce Intel e ARM in un unico notebook

,

Il 2009 si preannuncia un anno interessante per il settore dei notebook e dei netbook. Si prevede infatti l’inizio dello “scontro” tra i giganti Intel e ARM, a tutto beneficio degli utenti.

Mentre Intel domina il mercato con il suo Atom, ARM si accinge ad entrare nell’arena con il suo processore Cortex.

Le due CPU, prossime avversarie, appartengono a due mondi separati dal punto di vista architetturale. Allora, alcuni produttori (tra cui Dell) hanno pensato di offrire soluzioni ibride per sfruttare le caratteristiche migliori di entrambi.

I notebook, equipaggiati con CPU Intel e ARM, utilizzeranno quindi il processore ARM (più efficiente dal punto di vista energetico) per applicazioni “leggere”, come email e Web browser, mentre il processore Intel verrà usato per eseguire applicazioni che richiedono maggiore potenza elaborativa.

La tecnologia Latitude ON, che Dell ha inserito nei modelli Latitude E4200 ed E4300, permettendo di accedere in maniera istantanea alle applicazioni Internet senza avviare il sistema operativo, sfrutterà proprio un processore ARM a bassa tensione, consentendo una maggiore durata della batteria.

L’approccio ibrido per le CPU, potrebbe quindi funzionare in modo analogo alle soluzioni IGP/GPU, combinando le caratteristiche di prestazione e riduzione dei consumi.

Notizie su: