QR code per la pagina originale

Intel nega la presenza di un bug nel TLB del Core i7

,

Tutti ricorderanno il famoso bug della TLB (Translation Look-aside Buffer) della cache L3 presente nei Phenom stepping B2 di AMD. Problema in seguito risolto con un aggiornamento del BIOS e assente nei Phenom con stepping B3.

In base a quanto scritto alla pagina 37 di un documento pubblicato da Intel documento, sembrerebbe che anche i nuovi Core i7 siano affetti da un bug riguardante la TLB.

Il testo tradotto è il seguente:

In rare occasioni, un’impropria invalidazione del TLB potrebbe portare a un comportamento non prevedibile del sistema, come blocchi del sistema o dati errati. Gli sviluppatori di sistemi operativi dovranno fare riferimento a questo documento quando progetteranno gli algoritmi di invalidazione del TLB. Per i processori affetti, Intel ha fornito un aggiornamento di sistema e un BIOS ai produttori per risolvere il problema.

Intel ha invece prontamente smentito questa notizia, affermando che:

Il paragrafo AAJ1 è solo un riferimento ad un altro documento dell’aprile 2007 e riguarda un problema presente nel processore Core 2 Duo, risolto in seguito con un aggiornamento del BIOS. Questo problema non riguarda i processori Nehalem. Ci sono “errata” sui Core i7 relativi al TLB, ma tutti i bug sono stati corretti con un update del BIOS prima del lancio del Core i7.

Ovviamente non esiste nessun processore perfetto e ci saranno sempre dei bug più o meno risolvibili con aggiornamenti del BIOS. Comunque un “bug” esiste e si trova in quel documento: perché è stato inserito un riferimento ad un problema del Core 2 Duo tra le specifiche del Core i7?

Notizie su: