QR code per la pagina originale

Mouse: 40 anni di storia

,

Oggi, 9 dicembre 2008, il mouse compie 40 anni. Dopo averne parlato per tanto tempo come dispositivo per il game come potevamo non festeggiarlo ripercorrendo la storia del mouse, il dispositivo di input più usato al mondo?

Cominciamo:

Il mouse nasce dalla mente dei tanti bistrattati ricercatori, e in particolare dal genio di Douglas C. Engelbart che insieme ad altre 7 persone effettuano una dimostrazione del suo utilizzo al Joint Computer Conference di San Francisco proprio il 9 dicembre del 1968.

Ma devono passare ancora un paio di anni perché il mouse conosca la sua definitiva consacrazione; infatti nei primi anni 70 la Xerox brevetta, insieme alla prima interfaccia grafica, il primo mouse.

Successivamente un giovanissimo Steve Jobs, il co-fondatore della Apple fa debuttare sul nuovo computer, Lisa (che si rileverà uno dei flop più clamorosi dell’azienda di Cupertino) un dispositivo con connettore ADB molto simile agli attuali mouse di cui si può vedere un video).

Da allora l’evoluzione del mouse non si è mai arrestata, dai primi a “pallina” si è passati al puntamento ottico e solo di recente si è sperimentata la tecnologia laser anche per questi dispositivi. Si è passati da un aspetto scomodo e ingombrante a dispositivi studiati minuziosamente nel design e nelle prestazioni. A volte si è arrivato ad eccessi e lo si è fatto travestire da piccola automobile, piuttosto che da hamburger.

Che ci rimane da dire? Auguri mouse, 100 di questi anni.

Notizie su: