QR code per la pagina originale

Taggraph: ricercare immagini a ragnatela

,

Ricercare immagini sul Web è un’operazione che tutti noi facciamo in modo consueto per diversi scopi, ma spesso non restiamo soddisfatti dei risultati ottenuti, perché le immagini trovate su Internet con i sistemi tradizionali non corrispondono alle nostre esigenze.

Per rimediare a questo inconveniente sulla rete troviamo un servizio molto utile e originale. Si tratta di Taggraph, un motore di ricerca che adotta un sistema di rappresentazione grafica a ragnatela per mostrarci i risultati delle immagini che cerchiamo.

Basta semplicemente inserire una parola-chiave nel campo di ricerca e subito sullo schermo del nostro PC appariranno una serie di immagini attinenti al termine immesso, scelte tra quelle che gli altri internauti hanno pubblicato su Flick. Queste immagini sono raggruppate in uno schema visuale che ricorda una ragnatela, al centro della quale vediamo la scritta “related tags”.

Cliccando su “related tags” la ragnatela si traformerà in molte altre ragnatele intrecciate e articolate con tutti i tag connessi alla prima parola che abbiamo inserito. L’operazione può essere ripetuta, cliccando su un ulteriore tag e allargando così ancora il sistema delle ragnatele.

Si tratta di un servizio che sfrutta le possibilità semantiche del Web, le quali consentono di associare ad ogni foto delle “etichette” che vengono messe in correlazione con un sistema integrato di rimandi semantici, in modo da rendere possibile una ricerca delle immagini più specifica e dettagliata e più utile per i nostri obiettivi.

Taggraph ci permette di associare tra loro le parole, in modo da restringere sempre più dal generale allo specifico il campo di riferimento, consentendoci di trovare le immagini che soddisfano i criteri abbinati sia alla prima parola inserita che quelli relativi ai tag che via via andiamo associando ad essa.

Tra l’altro anche la rappresentazione grafica a ragnatela rende più efficace anche dal punto di vista visivo le correlazioni fra le fotografie e più facile così la possibilità di trovare ciò che fa per noi.

Notizie su: