QR code per la pagina originale

Android Dev Phone 1: smartphone sbloccato per gli sviluppatori

,

Lo smartphone HTC T-Mobile G1 che utilizza Android, il sistema operativo per i cellulari della Google, è stato messo sul mercato nella versione denominata Android Dev Phone 1.

Finalmente libero da vincoli contrattuali sarà possibile utilizzare questo smartphone con qualsiasi SIM card, a differenza di quanto accadeva con la vecchia versione del G1 che prevedeva l’obbligo di un contratto con l’operatore telefonico T-Mobile di due anni.

Il terminale è destinato agli sviluppatori di Android che ne miglioreranno le applicazioni servendosi anche del blootloader modificato che ha in dotazione. Per questo motivo bisogna essere registrati all’Android Market con una spesa di 25 dollari e, solo dopo aver effettuato il login, ordinare lo smartphone al costo di 399 dollari.

Se abitate in Italia togliete le speranze di poter trovare il nuovo G1 sotto l’albero di Natale perché, per il momento, le spedizioni del telefonino dagli Stati Uniti sono disponibini in Germania, Giappone, India, Canada, Francia, Taiwan, Spagna, Australia, Singapore, Svizzera, Paesi Bassi, Austria, Svezia, Finlandia, Polonia, Ungheria e Regno Unito.

Questo lancio per il miglioramento della piattaforma Android sembra lasciare intuire, da parte di Google, l’inizio di una nuova competizione sul mercato dei dispositivi portatili volta a soppiantare il successo dell’iPhone.

Notizie su: