QR code per la pagina originale

Problemi con i chipset nVidia: riguardano anche i MacBook Pro?

,

Poche settimane fa, Macity, ha segnalato un tread, sul forum di supporto Apple, in cui si fa cenno alla possibile esistenza di un serio problema con i chipset grafici dei nuovi MacBook Pro: sembra che quando la GPU sia sottoposta ad uno stress elevato lo schermo possa diventare nero e, sebbene l’applicazione continui ad essere normalmente in esecuzione, non c’è modo di tornare a vedere l’immagine se non riavviando il computer.

Già questa estate i difetti ammessi da nVidia per le proprie GPU si sono ripercossi su molti produttori di computer, Apple inclusa e, da quello che emerge da una recente inchiesta di The Inquirer, la vicenda non è affatto conclusa.

Il sito ha condotto delle approfondite analisi di laboratorio, per confrontare gli attuali chipset grafici presenti sui Mac Book Pro Unibody (GeForce 9600M) per confrontarlo con la serie precedente: ne è emerso che entrambi sono caratterizzati da bad bumps, cunei di saldatura che hanno problemi con il calore (quindi le saldature sono fatte male), in quanto realizzate con una lega a prevalenza di piombo piuttosto che di stagno.

C’è da dire come il problema sembra affliggere solamente la linea professionale di Apple, in quanto, secondo le analisi di The Inquirer le saldature del chipset 9400M (quello che equipaggia i nuovi MacBook) risultano effettuate correttamente.

Apple, al solito, non commenta e nVidia, addirittura, nega che ci siano problemi con i suoi chipset affermando che le schede grafiche GeForce 9600, montate nei MacBook Pro non hanno difetti.

Eppure le analisi effettuate da The inquirer sono molto approfondite e dettagliate… dov’è la verità?

Notizie su: