QR code per la pagina originale

La sfida di Android nel business degli smartphone

,

Il business degli smartphone si sta vivacizzando e il vento sembra cambiare in altra direzione per quelle aziende che, finora, hanno investito su piattaforme proprietarie. Il tempo di Android è arrivato?

Sembra proprio di sì. Sempre di più sono gli operatori di telecomunicazioni e i produttori di telefonini che vogliono aderire all’iniziativa open di Google. Infatti la Open Handset Alliance si arricchisce di ben sedici nuovi membri e ora ha 47 partner al suo attivo.

C’è da giurare che il nuovo sistema operativo open-source, Android, darà battaglia ai vari Symbian (Nokia), Windows Mobile (Microsoft), Blackberry (RIM) e iPhone (Apple).

Nell’alleanza sono entrati grandi nomi come Arm, Garmin, Sony Ericsson e Vodafone. Ricordiamo, inoltre, anche Akm semiconductor, Asus, Atheros, Borqs, Ericsson, Huawei technologies, Omron software, Softbank mobile, Teleca AB e Toshiba.

La posta in gioco è alta. Chi vincerà?

Notizie su: