QR code per la pagina originale

Chrome esce dalla fase beta

,

Un post sul blog ufficiale italiano di Google annuncia la pubblicazione della prima versione definitiva di Chrome.

Lo sviluppo del browser esce così finalmente dalla fase beta, dopo solo un centinaio di giorni dalla sua prima apparizione pubblica e in anticipo di circa un mese rispetto alla tabella di marcia inizialmente ipotizzata.

Stando a quanto dichiarato, il team di sviluppo ha fatto tesoro dei feedback ricevuti dall’utenza nel periodo trascorso, andando a potenziare il proprio prodotto correggendo le pecche riscontrate e arrivando finalmente al soddisfacimento degli standard qualitativi prefissati da Google.

Tra i miglioramenti più importanti vanno senz’altro segnalati una maggiore velocità del motore JavaScript V8 rispetto al suo predecessore, l’affinata gestione dei segnalibri e soprattutto la solidità e la semplicità di configurazione dei nuovi strumenti per la tutela della sicurezza e della privacy durante la navigazione.

In attesa dell’introduzione del supporto ai plugin, Chrome è comunque ora pronto per essere preinstallato sui computer in vendita, operazione che con tutta probabilità verrà intrapresa a partire dal prossimo anno, atta ad incrementare la propria fetta di utenza a discapito della concorrenza di Internet Explorer e Firefox.

Notizie su: