QR code per la pagina originale

Il desktop 3D secondo Apple

,

Ieri sono state rese di pubblico dominio alcune domande di brevetto depositate lo scorso anno da Apple.

Tra queste si trovano alcuni progetti relativi ad un nuovo modo di concepire l’interfaccia utente dei sistemi operativi per Mac.

Si tratta, per farla breve, di una sorta di scrivania 3D, in tutto e per tutto paragonabile ad una stanza, in cui le icone e i file vengono visualizzati come oggetti posti a differenti profondità e le pareti in grado di ospitare le finestre delle applicazioni.

Come si può immaginare, questo aumenterebbe in maniera esponenziale il numero di oggetti gestibili all’interno di una singola schermata.

Sebbene al momento non sia ancora ben chiaro come tutto ciò possa trovare un’applicazione concreta (e nemmeno come potrebbe essere accolto), il progetto ricorda da vicino quello di BumpTop e del suo modello sperimentale di desktop 3D, illustrato nel video in streaming a fondo post.

Per maggiori informazioni e per la visualizzazione degli schemi relativi al nuovo brevetto di Apple, è a disposizione una descrizione completa (in lingua inglese) sul sito AppleInsider.com.

Notizie su: