QR code per la pagina originale

nVidia presenta la nuova scheda Quadro FX 4800 per workstation

,

Meno di un mese fa, nVidia aveva presentato quella che considera la scheda video professionale più potente del mondo: la Quadro FX 5800.

Come la “sorella maggiore” anche la nuova Quadro FX 4800 è una soluzione di fascia altissima, ma è caratterizzata da prestazioni inferiori.

Sostituta della precedente Quadro FX 4600, la FX 4800 è basata sullo stesso core GT200 della versione desktop GeForce GTX 260. Infatti integra lo stesso numero di stream processor (192) e adotta lo stesso design e sistema di raffreddamento, occupando quindi due slot.

L’interfaccia di memoria è invece ampia 384 bit con un quantitativo di GDDR3 pari a 1,5 GB e una larghezza di banda di 76,8 GB al secondo.

Offre ovviamente le stesse possibilità di utilizzo del modello superiore; quindi, può essere sfruttata per l’esecuzione di applicazioni di visual computing nel settore workstation, anche grazie alla compatibilità CUDA, DirectX 10 e OpenGL 2.1.

La presenza di due connessioni DisplayPort e di una connessione DVI dual link permettono di collegare pannelli di grandi dimensioni con risoluzioni fino a 3840×2400 pixel.

Sulla staffa posteriore si può notare anche il connettore per gli occhiali 3D che consentono la visualizzazione stereoscopica in tutte le applicazioni professionali compatibili.

I primi produttori a lanciare sul mercato la Quadro FX 4800 saranno Elsa, Leadtek e PNY ad un prezzo di 1999 dollari.

Notizie su: