QR code per la pagina originale

Top 2008: Obama e i social media

,

Citando gli eventi più importanti del 2008 legati al Web, non si può non includere il caso Obama.

Le elezioni del nuovo presidente degli Stati Uniti Barack Obama (oltre che per gli ovvi risvolti politici e sociali che non è il caso di trattare in questa sede) hanno infatti dimostrato che i Social Media non sono solo un fenomeno di comunicazione per adolescenti (o adulti con retaggi adolescenziali dominanti) con problemi di comunicazione nel mondo “reale”.

Padroneggiando con grande consapevolezza i social media e i servizi interattivi che solo il Web 2.0 può offrire, Obama ha svolto una campagna elettorale in pieno stile 2.0 che, tra l’altro, ha permesso di raccogliere la maggior parte delle donazioni economiche e dei finanziamenti spontanei utilizzati durante la sua campagna elettorale.

Da facebook a YouTube passando per i siti e i blog che Obama ha fatto appositamente realizzare per comunicare con gli elettori, sembra davvero impossibile che la politica dal 2008 in poi possa ignorare le potenzialità del Web 2.0. Insomma, una vera consacrazione “planetaria” dei social media.

Notizie su: