QR code per la pagina originale

Nokia e il futuro del “mobile computer”

,

Durante il Nokia World 2008, tenutosi al Centre Convencions Internacional di Barcellona, l’azienda finlandese ha presentato il nuovo modello Nokia N97, un cellulare pensato per consentire il facile accesso al Web e una connessione ai social network persino arricchita rispetto al solito.

Perché arricchita? Ad esempio perché, integrando un sistema A-GPS con Facebook, tramite una funzione di social location, sarà possibile informare gli amici sulla propria posizione in tempo reale (e, viceversa, conoscere la loro, qualora siano dotati di dispositivi adeguati).

A ciò si deve aggiungere che il Nokia N97 diventerà il terminale di altri servizi location based che portano a compimento l’obiettivo e lo slogan che già Ovi (by Nokia) propone ai propri clienti: “Your life. Connected”.

Destinato a competere con l’iPhone e con prodotti analoghi, il Nokia N97 dovrebbe uscire nei primi mesi del 2009. Ci stiamo davvero avvicinando a grandi passi all’epoca delle tecnologie pervasive senza fili di cui scriveva sette anni fa Howard Rheingold nel libro “Smart mobs”? Quando arriveranno i primi cartelloni pubblicitari capaci di riconoscere gli interessi dei passanti, deducendolo dal profilo ricavabile dai loro “mobile computer” (in pratica la stessa cosa che accade ora con gli AdWords di Google, ma nei “luoghi reali”)?

Notizie su: