QR code per la pagina originale

Apple aggiorna Leopard alla versione 10.5.6

La società di Cupertino ha da poco rilasciato il suo sesto aggiornamento per Leopard. Il nuovo Mac OsX 10.5.6 porta numerose novità per gli applicativi forniti con il sistema operativo e alcune correzione sul fronte della sicurezza

,

Tempo di aggiornamenti per Leopard, il sistema operativo di Apple. A circa due mesi dall’ultimo update, la società di Cupertino ha rilasciato da poche ore un aggiornamento che porta l’attuale edizione 10.5.5 alla nuova versione 10.5.6. La nuova edizione di Mac OsX porta numerose novità per il sistema operativo e ne migliora stabilità e sicurezza.

L’aggiornamento apporta alcune importanti modifiche agli applicativi forniti con Leopard tese a risolvere problemi di incompatibilità o errata gestione dei dati. La funzione Rubrica Indirizzi è stata migliorata per essere sincronizzata con maggiore efficacia sugli iPhone e sugli altri dispositivi mobili compatibili. Novità anche per AirPort, il sistema per la gestione delle connessioni wireless, ora in grado di adattarsi meglio alle reti senza fili più complesse, specialmente nel caso di attività su computer Mac basati su tecnologia Intel.

L’update porta anche una serie di migliorie per la gestione degli account degli utenti che accedono a un solo Mac, con una sincronizzazione più rapida dei file e una condivisione maggiormente efficiente delle stampanti collegate. Novità importanti anche per iChat, il sistema di messaggistica istantanea sviluppato da Apple: l’impostazione dello stato “invisibile” non porta più all’interruzione della connessione del proprio account per le chat, mentre la correzione di un bug consente ora un corretto copia/incolla dei contenuti prodotti con Microsoft Office nella casella di testo dell’applicativo per le chat.

Gli sviluppatori di Cupertino hanno anche pensato alle prestazioni grafiche di Leopard, migliorando le performance del sistema per i videogiochi e una migliore gestione della grafica per iChat, Cover Flow, Aperture e iTunes. L’aggiornamento risolve, inoltre, un bug che poteva affligere alcune tipologie di schede grafiche ATI con un evidente decadimento nelle prestazioni della grafica del sistema. Immancabili le correzioni apportate a Mail, uno degli applicativi maggiormente utilizzati di Leopard. L’update rende l’applicativo per la posta elettronica maggiormente stabile, risolvendo alcuni bug legati alla gestione degli allegati e ai messaggi considerati spazzatura. Un errore che impediva in alcune circostanze a Mail di chiudersi è stato rimosso e la gestione dei file PDF è stata migliorata, specialmente nelle procedure legate alla stampa degli stessi.

Notizie su: