QR code per la pagina originale

Google Friend Connect sceglie Twitter

Contro numerose aspettative, il famoso servizio per il microblogging è diventato il primo sito di terze parti ad essere partner del sistema promosso da Google per unificare servizi diversi sotto un'unica forma di autenticazione

,

Non sarà MySpace il primo sito di terze parti partner di Google Friend Connect, ma a grande sorpresa Twitter. Il social network per il microblogging che sembrava in cerca di un’identità ora decide di viaggiare autonomamente per quanto riguarda le nuove forme aggregate di autenticazione.

Né Facebook né MySpace dunque per Twitter i cui utenti adesso potranno collegarsi ad un qualsiasi servizio della catena Friend Connect e a quel punto utilizzare tutte le funzioni di Twitter, invitare amici, condividere contenuti o postare dei tweet.

Ogni sito partner, infatti, potrà mettere sulle pagine il widget di Friend Connect dando modo ai propri utenti di loggarsi con il proprio account Twitter e da lì aggiungere o rimuovere contatti, aggiornare il proprio status e condividere elementi del sito. Dal widget è infatti possibile vedere quali utenti frequentino le medesime pagine. Ovviamente al momento è Twitter l’alternativa sociale più importante ma lo stesso meccanismo è già avvito anche per Orkut e Plaxo.

Inizialmente sembrava che Twitter avesse scelto MySpace e il suo MySpaceID (all’epoca chiamato Data Availability), ipotesi poi confermata dalla comparsa di un logo del social network dai messaggi brevi durante la presentazione di MySpaceID. Ad oggi però la partnership non è ancora partita nè dalla società di Rupert Murdoch si hanno notizie sul fatto se mai partirà, l’unica cosa certa è che adesso Twitter spinge in giro i propri contenuti con Google.

Il meccanismo scelto non è molto diverso da quello che sta alla base di Facebook Connect, che utilizza ovviamente i propri utenti (molto maggiori), ma consente sicuramente un’integrazione maggiore, dando anche modo agli utenti Twitter di inviare e ricevere messaggi ai propri contatti.

Notizie su: