QR code per la pagina originale

Mac Mini aggiornato al prossimo MacWorld?

,

Secondo quanto riportato da Wired, Apple avrebbe intenzione di annunciare un aggiornamento del Mac Mini a San Francisco, durante il prossimo MacWorld Expo di gennaio. La soffiata è arrivata da un dipendente di Cupertino che ovviamente desidera restare anonimo.

L’ultimo aggiornamento del Mac Mini risale all’agosto 2007, un periodo lungo abbastanza da rendere il Mac Mini una macchina decisamente poco appetibile, vista la sua ormai vetusta configurazione hardware. Ma, sempre secondo Wired, non sarà solo un aggiornamento dei componenti interni.

Dovrebbe infatti fare la sua comparsa un nuovo case, completamente in alluminio completando così il passaggio su tutta la gamma Mac. Il processo produttivo verrà rivisto per ridurre la presenza di componenti inquinanti, così come già avviene per la produzione dei portatili.

Andando a guardare sotto il cofano, il nuovo Mac Mini porterà sicuramente un aumento di RAM e hard disk più capienti, con un minimo di 160GB. Sono attesi anche nuovi processori, e una sezione video con chip nVidia (lo stesso dei nuovi MacBook).

Non è escluso, però, che l’eventuale modello base possa usare l’Intel X3100 per la sezione video. È inoltre molto probabile che il Mac Mini sia dotato della famigerata Display Port, con tanto di lucchetti DRM (sigh!).

Il prezzo del modello base dovrebbe assestarsi attorno ai 500$, mentre il modello di punto occorrerà sborsare 700$, ponendosi a circa 100$ in meno rispetto all’attuale. Quindi se avete intenzione di acquistare un Mac Mini è meglio aspettare ancora un mese, e vedere se il piccolino di casa Apple tornerà ad essere un computer competitivo.

Notizie su: