QR code per la pagina originale

MediaVoice Speaky, parlare con il Media Center

,

Windows Media Center… con tutte le funzionalità offerte, dalla TV, alla riproduzione di fotografie e musica, dalla videoregistrazione alla lettura di DVD e molto altro ancora… può essere gestito attraverso un unico software integrato nel sistema operativo e, volendo, attraverso un telecomando multifunzione: già una comodità.

Ancora più semplice, tuttavia, può essere gestire l’intero programma attraverso semplici comandi vocali: ci ha pensato l’italiana MediaVoice, che ha realizzato un sistema di gestione vocale, Speaky, supportato da un telecomando multifunzione con microfono integrato e ricevitore radiofrequenza installabile nel PC.

Premendo il tasto “Speaky” sul telecomando è possibile dialogare, mandando ordini al PC, richiedendo determinati contenuti multimediali, senza problemi di riconoscimento vocale. Speaky è, infatti, in grado di operare senza alcun addestramento precedente, riconoscendo tutti i tipi di voce e comandi e apprendendo in autonomia i contenuti multimediali presenti nel Media Center.

Richiede alcuni requisiti minimi di sistema, ovvero un processore Intel Core Duo o superiore (consigliato Intel Core 2 Duo), 1 GB RAM o superiore, 250 MB Spazio Disco, Sistema Operativo Windows Vista Home Premium o Windows Vista Ultimate (versione a 32 bit). Se si desidera ottenere il massimo della funzionalità è consigliabile un collegamento ad Internet e un sintonizzatore Radio-TV.

Il telecomando dialoga con il PC via radio e, attraverso un piccolo dispositivo USB di ricezione, fino ad una distanza massima di 7 metri. Interessante la funzionalità autonoma che prevede la disattivazione dell’audio del Media Center alla pressione del pulsante per la comunicazione, così da evitare possibili interferenze dei rumori di sottofondo.

“Voglio sentire… ” e Speaky risulta in grado di trovare a colpo sicuro l’album, l’artista, anche la sotto-categoria presente e di riprodurre ciò che è stato richiesto; ugualmente si potrà interagire con video, fotografie, Guida TV e così via.

Da sottolineare una prevista estensione del campo di azione di Speaky, poiché si rende adatto all’integrazione con servizi e moduli aggiuntivi (meteo, quiz, audiolibri), ma soprattutto è già pronto per interfacciarsi con sistemi domotici, in particolare Easydom.

Notizie su: