QR code per la pagina originale

I principali eventi del 2008

,

Quest’anno è stato un anno particolare, ricco di vicende che faranno la storia. La crisi finanziaria ha tenuto banco tutto l’anno e proseguirà a tenere banco probabilmente anche per l’anno prossimo.

L’emergenza dei mutui subprime, il fallimento di alcuni istituti di credito mondiali, sono stati la scintilla che ha fatto precipitare le borse di tutto il mondo nel panico.

La crisi finanziaria ha travolto l’economia portando alla recessione i grandi Paesi del mondo.

Implosione dei consumi, riduzione delle esportazioni e tagli del personale sono solo alcuni dei principali effetti negativi di questa crisi.

Sul fronte “acquisizioni”, invece, questo è stato l’anno del mancato accordo tra Microsoft e Yahoo. L’eventuale matrimonio tra le due aziende fallisce per il rifiuto di Yahoo in quanto si sente sottovalutata dal colosso di Redmond.

Il 2008 vede nella collaborazione tra Google e Yahoo il maggior asset monopolizzatore della pubblicità online. Anche questa volta, la collaborazione non si finalizza a causa dell’intervento dell’antitrust americano.

L’anno che sta finendo è anche l’anno della nascita di un nuovo tipo di finanza, quella denominata “finanza 2.0“. Più comunemente la finanza 2.0 è quella delle comunità social lending che mettono in contatto diretto chi presta soldi con qui ha bisogno di soldi e il tutto senza le banche come intermediarie.

Novità è anche il predominio di Apple nel settore degli smartphone con il vendutissimo iPhone e le vendite in aumento dei portatili della casa di Cupertino.

Il settore degli smartphone e dei netbook vivacizza un po’ il mercato in questo momento di crisi. La competizione è elevata.

Nel 2008 il panorama opensource rappresenta la nuova materia sulla quale puntare per creare nuove prospettive di business.

Se questi sono i principali eventi del 2008, cosa ci riserverà il 2009?

Notizie su: