QR code per la pagina originale

LG: arriva il primo cellulare 3G da polso

L'azienda coreana presenterà nel corso del prossimo CES un modello di cellulare 3G indossabile al polso. Resistente all'acqua e dotato di uno schermo touchscreen, il dispositivo può essere controllato con la voce e possiede un sistema di sintesi vocale.

,

LG ha annunciato che presenterà nel corso del prossimo CES un telefono cellulare 3G da polso. L’Europa sarà il primo continente nel quale verrà venduto il così battezzato LG-GD910.

La superficie dell’orologio-cellulare è totalmente ad appannaggio di un display touchscreen da 1.4 pollici. La maggior parte delle funzioni posso essere attivate con la pressione delle dita sullo schermo ma sono anche presenti alcuni pulsanti sulla parte laterale del dispositivo. Per venire incontro a tutti coloro che sono refrattari al dover controllare un telefono di dimensioni così ridotte, LG ha implementato un sistema di riconoscimento vocale che consente l’utilizzo a mani libere. Un sintetizzatore vocale permette inoltre di non dover nemmeno guardare lo schermo, caratteristica di fondamentale importanza quando si è alla guida dell’auto.

Il telefono supporta il protocollo di trasmissione dati HSDPA, che permette di raggiungere la ragguardevole velocità di 7.2 Mbps. L’innovativo prodotto consente anche di effettuare e ricevere videochiamate sfruttando la piccola camera posizionata in un angolo dell’orologio-cellulare. Non manca il chip di connessione Bluetooth ed un minuscolo altoparlante che rende agevoli le conversazioni in viva voce e l’ascolto degli mp3 riprodotti dal player integrato.

Caratteristica interessante del dispositivo è quella di essere resistente all’acqua. Il nuovo telefono LG sarà quindi particolarmente gradito da tutti coloro che si trovano spesso in ambienti “umidi” (lo stesso lavaggio delle mani potrebbe altrimenti rivelarsi problematico) ma devono comunque essere raggiungibili. Non si conoscono ancora le date di lancio del prodotto, che verranno probabilmente rivelate durante il prossimo CES, in occasione della presentazione ufficiale.

Notizie su: