QR code per la pagina originale

My Magic Diary, l’agenda elettronica di Casio

,

Verso la metà degli anni ’90 Casio presentò l’agenda elettronica portatile My Magic Diary, un accessorio che, in breve tempo, venne largamente apprezzato dai teenager dell’epoca e, in modo particolare, dal pubblico femminile.

Oltre alle classiche funzioni di agenda che contemplavano la possibilità di registrare e accedere in qualsiasi momento a nomi, numeri telefonici e indirizzi, My Magic Diary possedeva ulteriori caratteristiche degne di nota.

Una funzione interessante era costituita dalla possibilità di realizzare ritratti relativi ai nomi in rubrica o associati a personaggi di fantasia, scegliendo fra una vasta gamma di connotati fisici quali naso, bocca, occhi o forma del viso.

My Magic Diary forniva anche una sorta di oroscopo e la possibilità di calcolare l’affinità di coppia, previa immissione della data di nascita dei diretti interessati.

L’agenda disponeva di un’area protetta, cui era possibile accedere tramite l’inserimento della giusta password di identificazione, scelta in precedenza dall’utente stesso.

Grazie a un sistema a infrarossi, era inoltre possibile mandare messaggi a breve distanza ai possessori del medesimo modello.

Le funzioni aggiuntive includevano un’area memo dove salvare note e appuntamenti, una calcolatrice dotata di convertitore di valuta, un orologio comprensivo di sveglia e informazioni circa i fusi orari del mondo, nonché un mini-gioco integrato.

Sebbene fosse rivolto a un target di giovanissimi e possedesse caratteristiche elementari, My Magic Diary può essere considerato, a pieno titolo, come un rudimentale antenato dei futuri palmari.

Notizie su: