QR code per la pagina originale

Frostwire promuove i nuovi artisti con il P2P

,

Non hai una casa discografica che promuove la tua musica? Nessun problema. Ci pensa Frostwire.

Per tutti gli artisti ancora sconosciuti, Frostwire è una vera e propria opportunità di guadagnare popolarità attraverso il mondo del P2P, entrando così nei lettori MP3 di un numero potenzialmente illimitato numero di internauti, abbattendo così i gravosi costi di stampa e distribuzione che in molti casi è impossibile affrontare senza gli investimenti di una label.

L’idea da cui sono partiti i responsabili di Frostclick, ovvero la sezione del sito del client BitTorrent dedicata alla condivisione legale di musica, è quella di promuovere artisti indipendenti di valore, i quali non sfigurerebbero minimamente all’interno del rooster di qualsiasi casa discografica. Basta quindi quindi dare una sbirciata al blog ufficiale, avviare il client e il gioco è fatto.

Il primo a godere di questo servizio è stato Sean Fournier, il quale ha offerto tramite file sharing l’album “Oh My”, sei tracce scaricabili sia tramite P2P che in streaming dalle pagine del sito. Solo nel primo week end, l’album ha collezionato ben 25mila download, per arrivare ad un totale di un TeraByte di dati trasferiti in tutto il periodo di promozione.

Notizie su: