QR code per la pagina originale

Realizziamo un IVR con Asterisk [Prima parte]

,

In questo post vedremo in dettaglio come è possibile realizzare un IVR (Interactive Voice Response).

In particolare quello che vogliamo ottenere è che per tutte le chiamate in ingresso su di una determinata linea telefonica (trunk), ci sia una risposta automatica e venga presentato il classico menu:
“Benvenuti in Azienda SRL, digita 1 per parlare con il reparto commerciale, digita 2 per il reparto tecnico, attendi in linea per parlare con un operatore.”

Per iniziare abbiamo bisogno di un file audio che contenga questa frase.

I file sonori di Asterisk sono collocati in “/var/lib/asterisk/sounds” e sono in formato GSM. In questa directory possiamo creare una nuova dir ad esempio custom e spostare qui dentro tutti i file audio da usare per il nostro IVR.

Possiamo realizzare i file audio che ci servono in wav e poi convertirli in GSM preservando il più possibile la qualità utilizzando:
sox file.wav -r 8000 -c 1 gsmfile.gsm resample -ql
per convertire tutti quelli nella directory corrente:
for i in *.wav; do sox $i -r 8000 -c 1 $(basename $i.wav).gsm resample -ql; done
per fare il processo contrario, nel caso si dovesse controllare qualche GSM di cui non si ha il wav:
sox file.gsm -ub file.wav (unsigned linear, 16 bit)
per convertire tutti quelli nella directory corrente:
for i in *.gsm; do sox $i -ub $(basename $i.gsm).wav; done
Se avete problemi nella realizzazione dei file audio oppure avete esigenze particolari contattaemi, il completamento dell’IVR lo vediamo nei prossimi due post.

Notizie su: