QR code per la pagina originale

Anche Logitech costretta a licenziare

,

Oramai i piani di ridimensionamento del personale sono all’ordine del giorno e probabilmente conseguenza della crisi profonda in cui è caduta l’economia mondiale.

Nemmeno Logitech, come Microsoft e tante altre, è immune da ciò. Infatti stando alle notizie, la società si appresta a licenziare 500 dipendenti.

A confermare la notizia è lo stesso “Guerrino de Luca”, presidente della leader mondiale dei mouse per computer, che giustifica la cosa con un calo delle vendite rispetto a quello degli anni precedenti.

Secondo l’amministratore delegato, “Gerald Quindlen”, si prevede un ulteriore calo delle vendite per il prossimo mese e pertanto si prevede una riduzione delle risorse umane pari al 15%.

Affronterà Logitech anche una revisione dei propri modelli di business oltre al ridimensionamento del personale?

Notizie su: