QR code per la pagina originale

Top 2008: Gmail multimediale

,

Dopo aver definitivamente spodestato l’utilizzo di client di posta elettronica tradizionali legati al PC sui quali sono installati, nel 2008 Gmail è diventato il punto di riferimento per chiunque voglia utilizzare la “vecchia casella di posta” secondo nuovi paradigmi.

Con Gmail, la posta non si butta via e si conserva archiviata non più in cartelle che obbligano ad avvalersi di tassonomie rigide ma si tagga. Oltre a questo, l’integrazione con un sistema di messaggistica instantanea (Gtalk) decisamente evoluto trasforma Gmail in un servizio di comunicazione multimediale completo.

L’introduzione negli ultimi mesi del 2008 della videochat contestuale ha infatti sancito la crescita di Gmail da casella di posta evoluta a sistema integrato di comunicazione diacronica (posta elettronica) e sincronica (Gtalk e videochat).

Considerando che in Gmail si possono finalmente anche aggiungere account di posta esterni (non fosse altro per la funzionalità di antispam targato Google sarebbe da applicare a tutte le nostre caselle) e che è stato enormemente migliorato il sistema di gestione dei contatti (sincronizzabili con gli opportuni software con altri client di posta e con i cellulari), ecco che difficilmente chi la prova una volta poi smette di utilizzarla… un vero must del 2008.

Notizie su: