QR code per la pagina originale

È in ascesa il marketing via SMS

,

Secondo i dati emersi dal Convegno “Il Consumatore è Mobile: il Marketing e i Servizi lo inseguono” organizzato dall’Osservatorio Mobile Marketing & Service della School of Management del Politecnico di Milano, nel 2008 saranno stati inviati quasi un miliardo gli SMS dalle aziende per comunicare direttamente e personalmente con ogni singolo consumatore.

Il telefono cellulare, in Italia in particolar modo, è il mezzo di comunicazione più diffuso e utilizzato, dopo la televisione, e non sono state ancora pienamente utilizzate le sue potenzialità nel Mobile Advertising. Intanto i numeri sono incoraggianti poiché questo settore, ancora in una fase sperimentale, ha raggiunto i 67 milioni di Euro, crescendo del 26% rispetto al 2007.

Il livello di utilizzo delle iniziative di Mobile Marketing, da parte dei direttori marketing intervistati, ha fatto emergere, però, che il 64% non ha mai utilizzato il canale Mobile per campagne pubblicitarie. Tra questi ultimi: il 58% non sa se lo utilizzerà in futuro; il 22% dichiara che non lo utilizzerà nemmeno in futuro; solo il 20% dichiara di volerlo utilizzare in futuro. Invece dal 36% di coloro che hanno implementato iniziative di Mobile Marketing, emergono interessanti considerazioni sul livello di soddisfazione, infatti più della metà si dichiara abbastanza o molto soddisfatto dell’utilizzo di questo mezzo.

Le opportunità, che una campagna pubblicitaria via SMS può offrire al marketing, sono davvero molteplici poiché: è capillare, è ad personam, consente un’ottima profilazione, è un mezzo di comunicazione che raggiunge il destinatario ovunque e in qualunque momento, infatti può informare e generare un feedback immediato. Può essere utilizzato per tutte le attività e i tipi d’azienda anche quelle locali sia per fare promozioni, offrire sconti, sia per aumentare la conoscenza o rinnovare l’immagine di un brand, soprattutto se è alla ricerca di un posizionamento giovane, dinamico e innovativo.

Anche in questo caso, come in quello di Internet, sarà fondamentale, per il suo sviluppo, da un lato la tecnologia, unita alle offerte degli operatori mobili, e dall’altro la creatività e il valore dei contenuti. Queste saranno le sfide del nuovo anno.

Notizie su: