QR code per la pagina originale

Le grandi aziende pensino alla posta web-based

Una ricerca realizzata dalla Forrester sottolinea i risparmi che riuscirebbero ad ottenere le aziende passando da sistemi di messaggistica convenzionale a quelli web-based. Attualmente, la scelta migliore sembra essere rappresentata dai sistemi ibridi.

,

Una nuova ricerca della Forrester Research evidenzia come, per una impresa con più di quindici mila utenti, sia più economico un sistema di email web-based piuttosto che un sistema tradizionale. Allo stesso tempo gli analisti mettono in guardia le aziende sui rischi relativi alla scelta di sistemi email via web, consigliando piuttosto, per ora, un sistema ibrido. La ricerca è stata effettuata analizzando i bilanci di 53 grandi aziende europee e del Nord America.

Secondo la Forrester, la gestione di una casella mail professionale supera i 25 dollari al mese. Questa stima comprende tutti i costi relativi all’hardware, alla manodopera ed alla manutenzione. Al contrario, un sistema di messaggistica basato su Gmail ha un costo che non raggiunge nemmeno i 9 dollari al mese. Scegliendo invece Microsoft Exchange Online, il risparmio sarebbe molto minore e la spesa sarebbe di circa 20 dollari.

La Forrester prevede in futuro una vera e propria esplosione nell’uso di mail web-based. Si sottolinea come le aziende non si rendano conto dei costi effettivi della gestione dei loro sistemi di messaggistica poichè non è semplice comprendere quali ne siano le voci coinvolte. Al contrario, nei sistemi web-based, le aziende possono conoscere con precisione l’impegno economico del sistema, pagano al fornitore una cifra precisa per ogni casella, comprensiva di tutte le spese.

Non tutte le aziende sembrano però pronte per questo cambiamento epocale. Secondo Ted Schadler, un analista di Forrester, il 56 per cento delle imprese prevede ad oggi di scegliere sistemi ibridi. I server di gestione della posta elettronica rimangono sotto il completo controllo dell’azienda, mentre tutto il sistema di archiviazione viene appaltato a ditte esterne. Schadler consiglia alle grandi aziende di evolvere i sistemi di messaggistica per snellire i meccanismi di gestione e sfruttare le risorse liberate per l’implementazione di software sociali.

Notizie su: