QR code per la pagina originale

GTA: Chinatown Wars classificato “18” in Gran Bretagna

In Gran Bretagna il nuovo titolo di Rockstar non sarà accessibile ai minorenni

,

Stando a quanto riportato dalle pagine di Edge-Online.com, Grand Theft Auto: Chinatown Wars avrebbe ricevuto una classificazione “18” da parte di British Board of Film Classification, impedendone quindi la vendita e l’utilizzo ad un pubblico minorenne a causa dei suoi contenuti, ritenuti dall’organo britannico troppo violenti e scurrili.

Al momento non è dato a sapere quale destino attende il gioco nel resto d’Europa e negli Stati Uniti, territori per i quali PEGI (Pan European Game Information) e ESRB (Entertainment Software Rating Board) saranno chiamati nel prossimo periodo a pronunciarsi.

Notizie su: