QR code per la pagina originale

Asus S121: ultraportatile con SSD da 512 GB

,

Lo scorso mese di ottobre, Asus aveva già proposto una versione esteticamente più raffinata dei suoi Eee PC, ovvero il modello Eee PC S101.

Al CES di Las Vegas, l’azienda taiwanese ha presentato il modello S121 con display da 12,1 pollici retroilluminato a LED, che prende le distanze dai normali netbook (scompare infatti il logo Eee PC) e si avvicina al mondo dei notebook.

L’Asus S121 è rivolto ad un’utenza più esigente che, oltre alla portabilità, desidera anche una maggiore qualità dei componenti hardware.

L’estetica è molto curata come per il modello S101, con poggiapolsi rivestito in pelle e inserti Swarovsky nelle cerniere metalliche, ma per il modello S121 è stata scelta la piattaforma Intel Menlow costituita dal processore Atom Z520 a 1,33 GHz e chipset Poulsbo.

Il resto della dotazione hardware prevede 1 GB di memoria DDR2, espandibile fino a 2 GB, webcam da 1,3 MPixel, modulo WiFi 802.11n, interfaccia Gigabit Ethernet, Bluetooth e lettore di schede SD/MMC.

Ma la vera novità riguarda il comparto storage. Oltre ad un disco tradizionale con capienza fino a 250 GB e 5400 RPM, è possibile scegliere, come optional, un SSD da 512 GB di tipo MLC da 1,8 pollici.

La dimensione maggiorata rispetto ad un comune netbook ha permesso l’utilizzo di una tastiera full size, al di sotto della quale trova posto il classico pad multitouch.

Non è ancora noto il prezzo dell’Asus S121, ma si prevede una cifra intorno ai 700 dollari, valore che raddoppia scegliendo il disco a stato solido da 512 GB.

Notizie su: