QR code per la pagina originale

Con Shazzle è tempo di social P2P

,

Sembra sempre più in voga tra le nuove release di programmi dedicati al file sharing la possibilità di poter creare delle vere e proprie community nelle quali condividere, in tutta sicurezza e lontano da sguardi indiscreti, i propri file.

È questo il caso di Shazzle, primo programma gratuito basato esclusivamente sul modello di social network.

Infatti, a differenza delle normali reti P2P in cui i contenuti vengono condivisi tra tutti gli utenti collegati, Shazzle offre l’opportunità di costruire delle comunità, con accesso libero o tramite password, nelle quali solamente chi ne entra a far parte può effettuare download o upload dei propri file.

Oltre a mettere a disposizione di ogni community una chat privata e una message board, questo nuovo programma integra anche i maggiori instant messenger come MSN, AIM e Yahoo Messenger, con tanto di profilo utente nel quale inserire i dati personali. A partire dalla prossima release, sarà inoltre possibile creare un proprio blog accessibile agli utenti del proprio network.

Dotato di un’interfaccia user-friendly e di un browser integrato, Shazzle include anche diversi plugin che permettono, senza sfruttare programmi esterni, di visualizzare foto e contenuti valutabili dalla community attraverso un semplice sistema di file rating.

Per i maniaci dell’HiTech, non è da sottovalutare la curiosa caratteristica che permette di sincronizzare la proprio cornice fotografica digitale wireless con i contenuti delle cartelle dei network a cui si è iscritti.

Per gli artisti emergenti, che trovano un loro spazio nella sezione Music presente nelle pagine del sito, il software può inoltre rivelarsi un nuovo metodo per condividere la propria musica, creando un contatto diretto con il proprio pubblico al quale comunicare in tempo reale novità, concerti e molto altro.

Ancora in versione beta, Shazzle è completamente privo di adware e malware ed è scaricabile direttamente dal sito ufficiale del programma, Shazzle.com. Al momento il programma è disponibile esclusivamente per Windows.

Notizie su: