QR code per la pagina originale

Ricerche semplici con Quick Search Box

,

Un’altra novità per Mac OS X da Google: dopo averci lavorato tutto lo scorso anno, viene rilasciato Quick Search Box, uno strumento di ricerca, open source, che si candida a diventare una seria alternativa a Spotlight.

La versione messa a disposizione è una developer preview, dunque molto più sperimentale rispetto all’analoga Google Mobile App, disponibile per iPhone, permette di capire in che direzione si stia muovendo Google: ricerca contestuale, azioni ed estensibilità.

Chi è interessato a provare l’applicazione, può scaricarla dal sito Google Code ma non vi accingete a farlo se non avete ancora installato Leopard… come avete potuto notare, da tutte le ultime novità di Google, a Mountain View non hanno molta considerazione dei vecchi sistemi ancora in circolazione.

Google mira a rendere l’esperienza di ricerca dei suoi utenti quanto più fluida possibile, ma noi “sfortunati” possessori di un PPC con Tiger, non possiamo fornire il nostro feedback per migliorare l’applicazione, visto che non siamo messi in condizione di provarla.

Notizie su: