QR code per la pagina originale

Cosa ci sarà nel prossimo iPhone?

,

Con Steve Jobs fermo ai box, si può ipotizzare che, quasi sicuramente, Apple non farà uscire grosse novità, se non qualche aggiornamento, magari già schedulato e quasi pronto.

Quindi, il nuovo iPhone non dovrebbe uscire prima di Agosto; molto più probabile invece una data vicina a Ottobre/Novembre. Premesso ciò, e premesso che attualmente in giro per la rete ci sono solo rumor basati esclusivamente su supposizioni, possiamo fare un toto-aggiornamento per cercare di capire ciò che sarà aggiornato nel nuovo iPhone.

Si potrebbe iniziare dal nome; come si chiamerà il nuovo iPhone? Personalmente scommetto su iPhone 3.0, escludo la possibilità “iPhone 4G” poiché l’HSDPA HSUPA (che credo verrà implementato) è una connessione 3.5G, non è la 4G, sigla con la quale si indicano connessioni molto più veloci.

Come già detto, secondo me ci potrebbe essere la connessione HSUPA, quindi inizia ad esserci una buona connessione dati, paragonabile a una normale ADSL, non l’UMTS (3G) che difficilmente supera i 1.500 Kb/s.

Una grave lacuna dell’iPhone 3G è la fotocamera, la 2 Mpixel attuale è veramente scarsa, ci sono telefoni che superano i 5Mpixel, quindi Apple, da questo punto di vista, può fare molto meglio.

Sicuramente va migliorato il ricevitore GPS che quasi sempre va in errore di 2/300 metri (e in città è una tragedia).

Sembra si stia lavorando a un nuovo processore e se si considera il forte sviluppo di giochi per lo smartphone Apple, ci si rende conto come l’iPhone possa essere un concorrente della PSP o del Nintendo DS. Quindi, con un processore in grado di sostenere un’elaborazione grafica più curata, Apple potrebbe realmente creare un oggetto (non definibile più smartphone) in grado di: chiamare, inviare SMS, connettersi a Internet, fungere da console, fare da navigatore satellitare, essere un iPod, ecc. Un dispositivo a 360 gradi al quale difficilmente si può resistere.

Voi? Cosa vorreste vedere all’interno (o all’esterno) del nuovo iPhone?

Notizie su: