QR code per la pagina originale

Steve Jobs in pausa fino a giugno per motivi di salute

,

In una lettera ai dipendenti, Steve Jobs ha comunicato la sua decisione di prendere un periodo di aspettativa per concentrarsi sulla cura della sua malattia fino al prossimo giugno.

Apple è stata lasciata nelle mani di Tim Cook, già Chief Operating Officer, che prenderà temporaneamente il suo posto, anche se Jobs ha dichiarato che verrà comunque coinvolto nelle decisioni importanti della società.

La notizia ha fatto rapidamente il giro del mondo, scuotendo in particolare la rete di appassionati che da sempre seguono Apple e i keynote di Steve Jobs.

Dopo l’assenza allo scorso MacWorld Expo in molti avevano temuto un peggioramento delle condizioni di salute di Jobs ma Apple aveva smentito. Jobs stesso nella sua lettera spiega le motivazioni di questa importante decisione.

La scelta è stata fatta sia perché l’interesse speculativo generato sulle sue condizioni di salute sarebbe diventato eccessivo, sia perché, nei giorni scorsi, lo stesso Jobs avrebbe appreso che i suoi problemi sarebbero più complessi del previsto.

Dopo la diffusione della lettera, in borsa si è addirittura arrivati a un picco di -10%.

Notizie su: