QR code per la pagina originale

nVidia Ion nei futuri Mac mini?

,

Che il Mac mini fosse tutt’altro che storia, era chiaro da tempo. Ora, però, si parla finalmente di specifiche tecniche, e gli ultimi rumor puntano il dito su nVidia Ion.

Introdotta recentemente, la piattaforma Ion fa uso del controller di sistema 9400M, lo stesso che troviamo nelle vecchie generazioni di MacBook e MacBook Pro basate su Santa Rosa. La GPU integrata nVidia fornirà prestazioni senza dubbio superiori alle varie serie GMA di Intel, tuttavia desta qualche dubbio la CPU.

Secondo le indiscrezioni, infatti, il processore prescelto è di classe Atom a doppio core, il che garantisce consumi molto bassi ma anche prestazioni molto inferiori a quelle attualmente raggiungibili con un Core Duo 2. Pare che a lenire il problema possa concorrere Open CL, la tecnologia che consente di sgravare il carico di lavoro della CPU passandolo alla GPU.

Tuttavia gli esperti concordano sul fatto che Open CL non potrà fare una grossa differenza su macchine tanto poco performanti e che, addirittura, potremmo assistere ad una involuzione nelle prestazioni rispetto ai modelli attualmente in circolazione.

Più che per il Mac mini, quindi, si direbbe che nVidia Ion sia perfetto per Apple TV che attualmente è equipaggiata da un processore Intel Pentium Crofton a 1 GHZ. In questo, per di più, il passaggio ad un Atom 330 e una GPU migliore fornirebbero senz’altro un vistoso incremento delle prestazioni.

Tra le varie possibilità, resta ovviamente aperta anche quella che Apple abbia in serbo un nuovo, rivoluzionario prodotto poco performante e dalla batteria duratura. Se sia o meno il famigerato Mac Tablet, però, questo i rumor non lo dicono.

Notizie su: