QR code per la pagina originale

StemCell Computing con lo ZMS-05 di Creative ZiiLABS

,

Al CES 2009 Creative, attraverso al sua sussidiaria ZiiLABS, ha presentato ufficialmente il Sistem-On-Chip (SoC) ZMS-05 Media Rich Application Processor.

Con questo chip, Creative introduce anche la nuova era dello StemCell Computing che prende spunto dal concetto di cellule staminali.

Come è noto, le cellule staminali sono cellule non specializzate, cioè “neutre” che nel corso della loro vita possono trasformarsi per svolgere diverse funzioni (ad esempio, diventare cellule epiteliali, neurali, epatiche, ecc).

Proprio su questo concetto è stato progettato il SoC ZMS-05. Infatti, il cuore dell’architettura è rappresentato da un array di 24 Processing Elements (unità di calcolo general-purpose programmabili) che può riprogrammarsi in tempo reale per svolgere le diverse funzioni richieste da svariati dispositivi multimediali.

L’architettura integra due core ARM 926 EJ-S, 48 KB di cache (32 KB per le istruzioni e 16 KB per i dati), interfaccia di memoria SDR, DDR e DDR2 con frequenza fino a 266 MHz, oltre a numerose connessioni I/O, tra cui tre uscite video e un sintonizzatore TV.

I Processing Elements quindi possono essere sfruttati per eseguire codifica e decodifica video (H.264, MPEG 1/2/4, WMV/VC-1), codifica e decodifica audio (MP3, AAC, WMA, AAC, Ogg Vorbis) e accelerazione grafica 2D e 3D, mentre il sintonizzatore TV consente la visione di contenuti in alta definizione a risoluzioni 480p, 576p, 720p e 1080p.

Le specifiche complete del SoC ZMS-05 sono reperibili sul sito del produttore, mentre su Zii.com trovate diversi video che mostrano le potenzialità del chip. Questo infine è il video della presentazione ufficiale:

Notizie su: