QR code per la pagina originale

Come costruire un profilo aziendale su Twitter

,

Twitter, rete e servizio di microblogging, sta attraversando un periodo di ascesa popolarità e viene sempre più spesso utilizzato dagli inserzionisti e dal marketing. I principi e i vantaggi su come utilizzare questo strumento per il Web marketing li abbiamo già analizzati, in questa sede ci occuperemo di definire il modo migliore per costruire un profilo aziendale efficace, che è molto diverso dal costruire un profilo personale. Una differenza sostanziale, questa, molto simile a quella che esiste tra blog aziendali e blog personali.

Prima di tutto è fondamentale iscriversi con il nome noto dell’azienda (max 15 caratteri), è importante, così come è importante nel profilo personale inserire la foto reale del microblogger, inserire l’immagine dell’azienda, il logo. Sarebbe anche di grande richiamo visivo e segno di riconoscibilità utilizzare come sfondo i colori aziendali o creare una pagina Twitter di destinazione accessibile dall’home page del sito istituzionale, creando anche una sinergia con il sito Web stesso.

Creare un profilo aziendale su Twitter significa soprattutto tenerlo aggiornato continuamente sulle promozioni in corso, sulle novità aziendali, sugli stati d’animo dei consumatori o dei lavoratori. Considerate che con questo strumento è importante rispondere celermente alle domande che vi vengono poste, poiché crea una relazione solida che dovrebbe portare alla fidelizzazione del cliente/utente. Ci sono, poi, dei programmi che consentono l’automazione a determinate domande ma è consigliabile sempre verificare il tipo di quesito e valutare quello a cui rispondere.

Inoltre è interessante monitorare le parole chiave utilizzate dagli utenti per interagire con la vostra azienda, potrebbero esservi utili per altre strategie di Web marketing.

Siate professionali e evitate di intervenire su argomenti sensibili e dibattiti che non sono strettamente legati alla sfera d’azione della vostra azienda, potrebbe rivelarsi negativo per la vostra immagine.

Infine utilizzate un po’ di senso dell’umorismo che possa avvicinarvi di più alle persone che vi seguono e che vi consentirà un’interazione maggiore.

Notizie su: