QR code per la pagina originale

MED-V: eseguire applicazioni per Win2000 e XP non compatibili con Vista

,

Microsoft Enterprise Desktop Virtualization (MED-V) è un software che permette di eseguire applicazioni di terze parti o “artiginali” che di solito hanno problemi di compatibilità con Vista.

Il 15 gennaio è stata rilasciata la prima beta pubblica dell’applicazione scaricabile liberamente, a patto però di compilare un breve questionario.

Per funzionare il software esegue le applicazioni in modalità virtualizzata (utilizzando Virtual PC). La versione beta supporta solo Vista come sistema host e permette di far girare applicazioni solo per Windows 2000 e XP.

Microsoft sta pensando però di sviluppare una versione con il supporto anche per Windows 7. La versione definitiva dovrebbe essere disponibile nel secondo quarto del 2009 e sarà disponibile solo come parte del Microsoft Desktop Optimization Pack (MDOP), un pacchetto di utility disponibile solo per i clienti con licenze di tipo Software Assurance. Altri software inclusi nel pacchetto sono Microsoft Application Virtualization (App-V), Asset Inventory Service, Advanced Group Policy Management, Dianostics and Recovery Toolset e System Center Desktop Error Monitoring.

Gli utenti che hanno già installato il pacchetto MDOP, riceveranno automaticamente la versione finale di MED-V senza costi aggiuntivi. Il software è basato su una tecnologia che Microsoft ha ottenuto quando ha acquisito Kidaro lo scorso anno.

Notizie su: