QR code per la pagina originale

Cifre da record per Obama sul Web

Durante la cerimonia di insediamento di Barack Obama, la Rete ha registrato flussi di traffico da record specialmente sui siti di informazione. A metà giornata, la sola CNN contava 136 mln di pagine viste e un'audience di 20 mln di utenti per lo streaming

,

L’appena trascorsa cerimonia per l’insediamento di Barack Obama verrà ricordata a lungo dalle principali media company attive sul Web. Il giuramento del nuovo presidente degli Stati Uniti e le cerimonie connesse hanno fatto registrare flussi di traffico da record sul Web, superando le più rosee aspettative e proiezioni. L’alto livello di traffico ha comportato un rallentamento di alcuni nodi della Rete, senza comunque comprometterne l’efficienza e la reattività.

Il giuramento di Barack Obama ha catalizzato l’attenzione di decine di milioni di utenti, che hanno ricercato soprattutto online le informazioni sull’importante passaggio storico della democrazia statunitense. Stando alle prime informazioni, ancora parziali, di IDG News Service, i siti web di informazione come ABC, CBS, Fox, NBC, USA Today e WSJ hanno registrato alti livelli di traffico e sensibili rallentamenti nella gestione dei dati intorno alle ore 12, momento in cui Barack Obama ha pronunciato le proprie parole di fedeltà alla nazione americana.

Il sito web dell’emittente CNN ha svolto la parte del leone, registrando a metà giornata un volume considerevole di utenti online, con più di 136 milioni di pagine visualizzate. Oltre 20 milioni di utenti hanno inoltre seguito il giuramento di Barack Obama attraverso CNN.com Live, il canale in streaming consultabile online gratuitamente dell’emittente all-news. Un vero e proprio record per CNN reso possibile anche grazie alla collaborazione con Facebook, che ha integrato parte dei propri servizi nella schermata di CNN.com Live. Stando alle prime rilevazioni, nei momenti di punta si sarebbero raggiunti i 600.000 aggiornamenti di stato sui profili di Facebook collegati con CNN, con una media di 8.500 aggiornamenti al minuto durante il discorso del nuovo presidente.

Notizie su: