QR code per la pagina originale

Mobile Dating, cosa c’è di pericoloso?

,

È notizia recente che il mercato del Mobile Dating, ovvero gli incontri (per lo più romantici) combinati online tramite cellulari e chatroom è in visibile aumento: un giro mondiale da 7,3 miliardi di dollari secondo uno studio di Juniper Research.

Anche dalle nostre parti è un servizio che va forte, visti i numerosi siti che offrono ad aspiranti fidanzati/e la possibilità di conoscere l’anima gemella senza neanche spostarsi da casa, ma inserendo semplicemente alcuni dati tramite SMS.

Il punto è: quanto c’è di sicuro in servizi di questo tipo? Siamo coscienti del fatto che, purtroppo, al giorno d’oggi, i malintenzionati sono dietro l’angolo e tramite cellulare riescono a mascherarsi ancora meglio.

Si sentono spesso storie di truffe: quello che doveva essere il compagno della vita era in realtà un ricercato dalla polizia che con il solito sistema riusciva a ingraziarsi una fanciulla e a svuotare bancomat e conti in banca dell’inesperta e ipotetica “fidanzata”.

C’è da sottolineare che situazioni difficili come questa sopra descritta non rappresentano la regola fortunatamente, ma, realisticamente parlando, un certo range di pericolo c’è sempre, e non solo pericolo di truffa.

Voi che ne pensate? Amate il rischio del Mobile Dating o siete tradizionalisti in amore?

Notizie su: