QR code per la pagina originale

Flixster, il cinema in formato 2.0

,

Viviamo tempi di social network mangiatutto, come Facebook. Non tanto per volumi di utenza, ma per capacità di offrire funzioni che di fatto creano una rete nella rete, dalla qual, volendo, si può anche non uscire e riuscire a fare ugualmente una serie di cose più o meno utili.

Presentiamo Flixster, un social network decisamente non generalista ma, verrebbe da dire, come si facevano una volta, ovverosia orientato su un tema. In questo caso il mondo del cinema. Si basa sulla condivisione dei voti dati ai film, e mette in contatto persone con gusti cinematografici simili.

In particolare, questo avviene su tre canali di ricerca: persone con gusti simili ai nostri (a seconda dei voti che mettiamo) o persone con cui condividiamo gli stessi film preferiti o gli stessi attori preferiti.

Inoltre, si può vedere chi dei contatti che abbiamo nella rubrica del nostro indirizzo di posta è presente sul sito. State però attenti, perché in questa circostanza trovete spuntati anche tutti gli altri vostri indirizzi, ai quali verrà inviata una mail con l’invito a registrarsi al sito. In teoria quindi, per evitare questo andrebbe spuntata tutta la lista, uno per uno.

Il sito funziona anche come un buon database di film. Niente a che vedere con l’enciclopedico IMDB.com, però offre ugualmente un notevole numero di trailer e clip.

Oltre ai voti, è poi possibile scrivere delle brevi recensioni, e per i film non visti se si pensa di andarlo a vedere o meno.

Nella scheda di ogni film ci sono poi una serie di statistiche, come i voti dati dai nostri amici o da tutti gli altri utenti.

Flixster è anche un’applicazione di Facebook.

Notizie su: