QR code per la pagina originale

Blackberry e IBM insieme per Lotus

,

In occasione dei festeggiamenti per i 10 anni nel settore business, RIM ha annunciato nuove collaborazioni con IBM per dotare i suoi BlackBerry del supporto a Lotus Symphony e Lotus Quickr.

L’annuncio è stato dato durante la conferenza “Lotusphere” appena svoltasi. La collaborazione permetterà alla piattaforma BlackBerry di accedere e modificare i documenti (testo, fogli di calcolo e presentazioni) salvati nel formato OpenDocument, utilizzato da Lotus Symphony, la suite per ufficio prodotta da IBM e da OpenOffice.org, da cui Lotus Symphony deriva.

RIM ha anche annunciato un nuovo client di messaggistica compatibile con Lotus Sametime, in grado di gestire conferenze Web e trasferire file. A gestire le collaborazioni fra colleghi sarà Lotus Quickr, che avrà anche il compito di mettere in condivisione i documenti su cui si sta lavorando.

RIM doterà i suoi BlackBerry anche dell’accesso a Lotus Connections (il software di social networking aziendale di IBM) e della possibilità di utilizzare le applicazioni scritte Lotus Domino Designer.

Questa collaborazione rappresenta un ottimo colpo a segno, specialmente per IBM. Il supporto a OpenDocument, più delle altre novità, appare come un chiaro segnale a Microsoft il cui formato Office ha finora spopolato oltre che sui computer desktop, anche sugli smartphone destinati al mercato enterprise.

Notizie su: