QR code per la pagina originale

Chiesa e Web 2.0: il Papa sbarca su YouTube

,

Il rapporto tra Chiesa e Web si fa sempre più stretto.

Dopo il convegno promosso dall’Ufficio Nazionale per le Comunicazioni Sociali della Conferenza Episcopale Italiana e tenuto nei giorni scorsi a Roma, ecco l’apertura ufficiale di un canale su YouTube con cui il Vaticano intende diffondere in streaming i messaggi di Papa Benedetto XVI.

In occasione della 43esima Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali, il pontefice ha ricordato il ruolo delle nuove tecnologie nella vita di tutti i giorni, in particolare per coloro che si trovano in situazioni di difficoltà.

Internet è un vero dono per l’umanità e per questo dev’essere accessibile a tutti.
Sarebbe un grave danno il non poterne usufruire per alcune fasce della popolazione, in particolare quelle più povere ed emarginate.
La rete va vista come strumento per promuovere solidarietà umana, pace e giustizia, diritti umani e rispetto per la vita; con essa è possibile facilitare forme di cooperazione tra popoli di diversi contesti geografici e culturali.

Uno dei video finora inseriti tratta il tema della diffusione del messaggio evangelico attraverso i nuovi mezzi di comunicazione, ma proprio a tal proposito risulta discutibile e limitante la scelta di non consentire l’embed dei filmati in blog e siti esterni a YouTube.

Notizie su: