QR code per la pagina originale

Conviene comprare un PC per giocare?

,

Sistemi grafici da migliaia di euro, sistemi di raffreddamento a liquido, processori quad core o i7, ma parliamoci chiaramente, il motivo classico della ricerca delle prestazioni è il gaming. Le scorse vacanze natalizie, come da mia abitudine, ho speso parte del mio tempo libero giocando ad un videogame: lo scorso anno era stato Call Of Duty 2, quest’anno Grand Theft Auto 4.

Si tratta di un videogioco che probabilmente tutti conoscete, perché ora per un motivo, ora per un altro, i media di tutto il mondo ne hanno parlato. La trama, probabilmente violenta e diseducativa ne ha comportato la censura in diversi paesi e ora, dallo scorso dicembre, è in vendita anche per i nostri beneamati PC.

La particolarità di questo gioco, in termini di hardware, è di essere probabilmente il primo a poter utilizzare schede grafiche con un ammontare di memoria superiore ad un giga: ma quali sono attualmente le schede grafiche con memoria maggiore di un giga? Infatti Grand Theft Auto IV, al secolo GTA IV, ha battuto anche un altro primato, ovvero quello di essere il primo gioco realizzato per funzionare al meglio su sistemi non ancora in commercio… proprio i PC del futuro.

Ovviamente tramite le regolazioni avete la possibilità di giocarci anche su PC entry level (o quasi), ma scordatevi di ottenere risultati al pari di una console di ultima generazione a meno che non abbiate almeno un Quad Core e una scheda grafica Dual GPU.

Gametrailers.com ha infatti di recente pubblicato un filmato (che allego di seguito) in cui si paragona il videogioco nelle due versioni, PC e X-Box 360… le specifiche del PC sono riportate all’inizio del filmato e senza dubbio la resa su quest’ultimo è indiscutibilmente migliore, non solo per la qualità delle texture e degli effetti, ma soprattutto per la distanza visuale, che su questo titolo è completamente renderizzata (gli edifici che vedete all’orizzonte sono realmente raggiungibili).

Questa considerazione mi ha fatto sorgere un interrogativo: perché spendere migliaia e migliaia di euro per l’acquisto di un “gaming PC” quando, con un notevole risparmio, si può acquistare una console e un PC per tutto il resto?

Notizie su: