QR code per la pagina originale

CupCake: prime avvisaglie del nuovo Android

,

Comincia a prendere forma quella che potrebbe diventare la prossima release di Android. Sono stati infatti pubblicati alcuni screenshot di una build ricavata direttamente dal ramo di sviluppo CupCake.

Tra le novità spicca la tastiera touchscreen (in stile iPhone, per intenderci) di cui sul G1 in molti sentivano la mancanza, se non altro per evitare di dover aprire il telefono ogni volta che occorresse digitare qualcosa. Fa la sua comparsa anche un primo aggiornamento sulla grafica, con pulsanti più curati e nuovi effetti di animazione.

Gli effetti potranno essere anche disattivati grazie al nuovo Centro di controllo, che permette tra le altre cose, anche di controllare quali applicazioni sono attualmente caricate, anche se per ora manca ancora la funzione per terminarle.

Un occhio di riguardo l’ha ricevuta anche la dotazione software destinata a gestire fusi orari e localizzazione, che potranno essere selezionati da un globo rotante in stile Google Earth. Tra le tante agognate funzioni dovrebbero arrivare anche la registrazione di filmati.

Il ramo CupCake è ancora instabile e in piena fase di sviluppo. Per provarlo occorre scaricare i sorgenti (circa 2 GB) e una volta compilati, utilizzare un emulatore sul proprio computer. Ancora incerta la data per il rilascio della prossima versione stabile di Android, e probabilmente occorrerà aspettare almeno fino a primavera.

Notizie su: