QR code per la pagina originale

Google aiuta ad assaporare la Grande Mela

Grazie a Google, visitare la città di New York sarà ora più facile e divertente. Nasce infatti il portale nycgo.com e un nuovo futuristico centro informativo, tramite i quali turisti e residenti potranno assaporare al meglio il sapore della 'Grande Mela'

,

Google contribuisce in maniera significativa alla realizzazione di un ambizioso progetto mirato a offrire nuovi strumenti informativi in grado di aiutare turisti e residenti ed esplorare e assaporare tutta l’energia, l’entusiasmo e le opportunità offerte dalla città di New York. La giornata di mercoledì ha visto così il debutto di un nuovo portale battezzato nycgo.com e di un futuristico centro informativo localizzato al numero 800 di Seventh Avenue, tra la 52esima e la 53esima strada, a pochi isolatii da Times Square.

Il nuovo portale sfrutta l’efficacia di Google Maps per offrire una comoda guida alla esplorazione della città e alla pianificazione di un eventuale percorso turistico, affiancando ogni genere di informazione sulle attrazioni, sulle promozioni e sugli eventi attualmente in atto. «E’ un sito dinamico che utilizza Google Maps per aiutare a pianificare la vostra esperienza in New York», ha dichiarato il sindaco della “Grande Mela” Michael Bloomberg, «quindi, sia che siate un turista o un residente, vi invitiamo ad esplorare New York City tramite il vostro computer di casa o il vostro cellulare – e naturalmente di persona».

Il centro informativo offre mappe interattive attraverso cui effettuare una esplorazione virtuale delle città o delle principali attrattive, oltre a fornire la possibilità di personalizzare i propri itinerari, i quali possono successivamente essere stampati, inviati via email o a un telefono cellulare; non manca inoltre l’opportunità di acquistare direttamente i biglietti della metropolitana o delle principali attrazioni. In aggiunta, un gigantesco schermo a muro visualizza tramite Google Earth un modello 3D dell’intera città, decisamente utile per pianificare le proprie visite.

Notizie su: