QR code per la pagina originale

Service Pack 2: ritardi in “Vista”

,

Cattive notizie per gli utenti di Windows Vista: il Service Pack 2 potrebbe slittare di almeno un mese e non essere pronto prima di giugno. Il nuovo aggiornamento porterà numerose correzioni di bachi e vulnerabilità, ma è atteso dagli utenti soprattutto nella speranza di qualche miglioramento sul fronte delle prestazioni.

Anche al primo Service Pack erano state affidate le speranze di chi riteneva Vista troppo pesante e mastodontico, soprattutto su hardware non di ultima generazione. Le speranze erano state disattese, con miglioramenti troppo marginali per soddisfare tutti gli utenti.

La questione delle prestazioni di Vista non interessa solo i suoi utenti, ma vede Redmond coinvolta in un processo che mette Microsoft e alcuni produttori hardware sotto accusa per aver fornito false informazioni sulle reali necessità del sistema operativo e sulla facilità di assegnazione delle etichette “Vista Capable“.

Microsoft nel frattempo cerca di correre ai ripari: se in molti dubitano che un nuovo Service Pack riesca a risollevare le sorti del suo OS, sono sempre più numerosi quelli che ritengono la soluzione al problema “Vista” si chiami Windows 7.

Notizie su: