QR code per la pagina originale

YouTube e Benedetto XVI: Internet nuova via per parlare di Dio

,

Debutta oggi il canale YouTube dedicato della Santa Sede, il nuovo modo di comunicare con il mondo cattolico e al mondo delle religioni.

La Chiesa sceglie di intraprendere il cammino verso il nuovo modello di comunicazione per trasmettere i propri valori, definire le posizioni, divulgare appelli alla pace, segnare gli avvenimenti più importanti e indicare gli impegni del Santo Padre Benedetto XVI.

Con aggiornamenti quotidiani, video news della durata massima di due minuti, immagini curate da Centro Televisivo Vaticano (CTV) e testi redatti da Radio Vaticana (RV) si presenta al Web in quattro lingue (Italiano, inglese, spagnolo e tedesco).

Federico Lombardi, Direttore della Sala Stampa, del Centro Televisivo e della Radio del Vaticano, definisce la collaborazione con YouTube:

un esempio concreto dell’impegno della Chiesa nel campo delle nuove tecnologie, per entrare in relazione con un pubblico globale, senza frontiere di nazionalità e di cultura.

Henrique de Castro, Managing Director of European Sales and Media Solutions di YouTube, ha dichiarato:

YouTube è una piattaforma di comunicazione aperta a tutti, dove navigatori, istituzioni e produttori di contenuti convengono in un luogo d’incontro globale. Siamo onorati che il Vaticano abbia scelto questo sito per comunicare con gente di tutto il mondo, e siamo contenti che la nostra comunità avrà così accesso alle parole e agli interventi del Papa su alcuni dei problemi più importanti per il mondo d’oggi.

Papa Benedetto XVI nel suo messaggio non lascia dubbi su questo importante passaggio:

Affinché la Chiesa continui ad essere presente con i suoi messaggi, non si trovi estranea agli spazi dove i giovani navigano alla ricerca di risposte e di senso alla loro vita, dovete cercare le vie per diffondere in forme nuovi voci e immagini di speranza attraverso la rete telematica che avvolge il nostro pianeta con maglie sempre più fitte.

Notizie su: