QR code per la pagina originale

Un italiano sblocca il bluetooth di iPhone

,

Sempre in fermento la comunità di sviluppatori per iPhone indipendenti: a breve, per chi ha scelto di applicare il Jailbreak al melafonino, sarà disponibile una delle funzioni più richieste ovvero la possibilità di sfruttare il bluetooth per lo scambio dei file con altri dispositivi.

iBluetooth è giunto ormai ad uno stadio avanzato e permette la ricezione di qualunque tipo di file, da altri dispositivi dotati di bluetooth, tramite i profili “push” (utilizzato dalla maggior parte dei dispositivi) e “file transfer” (profilo simile all’FTP, usato principalmente dai PC per esplorare il contenuto di altri dispositivi e scambiare file in cartelle specifiche).

A MeDevil rimane quindi solo da implementare il codice che consentirà anche l’invio di file da iPhone per poter così avviare la fase di beta-testing e, quindi, distribuire l’applicazione tramite Cydia ad un prezzo che dovrebbe essere inferiore a 3 euro.

Oltre che sulla parte client del profilo “obex push” (quella che permette l’invio dei file) lo sviluppatore ha già spiegato di essere al lavoro anche per l’implementazione del pbap, che consentirà, invece, il trasferimento dei contatti da e verso l’iPhone.

MeDevil ha anche pubblicato un video che testimonia il corretto funzionamento dell’applicazione, almeno per quanto riguarda i profili già completati:

Il bluetooth è stato sbloccato a grande richiesta, T-mobile ha reso possibile l’utilizzo degli MMS e già diverse sono le applicazioni (ufficiali e non) che implementano il copia e incolla sul melafonino.

Notizie su: